Basket, 11a giornata Serie A 2016/2017: una grande Venezia interrompe l’imbattibilità di Milano


basket-venezia-milano-fb-reyer-venezia.jpg


<!– –>

Una straordinaria Umana Reyer Venezia infligge la prima sconfitta in campionato all’Olimpia Milano. La squadra di coach De Raffaele vince l’anticipo della domenica a mezzogiorno 88-84, ottenendo così la decima vittoria consecutiva tra Champions League e Serie A. Con questo successo la Reyer agguanta in classifica al secondo posto la Grissin Bon Reggio Emilia, impegnata stasera nel posticipo, a quota 16 punti, -4 proprio dalla capolista Milano.

Una partita che è sempre stata in controllo dei padroni di casa, che alla prima sirena erano avanti di dodici punti. L’Olimpia si è trovata sotto anche di 21 punti a metà terzo quarto, ma ha avuto comunque il merito di non mollare mai ed arrivare fino al -3 ad un minuto dal termine. La bomba di Filloy e i liberi di Haynes hanno poi regalato a Venezia una vittoria importantissima, aprendo invece la crisi (come da parole dello stesso Jasmin Repesa) di Milano.

Grande partita in casa Venezia di McGee, top scorer del match con 20 punti, ma ottimo anche l’impatto di Hagins ed Haynes, rispettivamente con 16 e 15 punti. In casa Milano si salvano in pochissimi ed il migliore è Rakim Sanders con 15 punti

Questo il tabellino della partita

UMANA REYER VENEZIA – EA7 EMPORIO ARMANI MILANO 88-84 (34-22; 15-19; 23-20; 16-23)

Venezia: McGee 20, Hagins 16, Haynes 15

Milano: Sanders 15, Dragic 14, Kalnietis 14

[email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *