Basket, Eurolega 2016/2017: Milano crolla anche a Barcellona. Settimo ko di fila per l’Olimpia


basket-rakim-sanders-olimpia-milano-foto-valerio-origo.jpg


<!– –>

L’Olimpia Milano sprofonda anche a Barcellona e subisce la settima sconfitta consecutiva in Eurolega.  Una crisi senza fine quella dell’EA7, che cede agli spagnoli 89-75, ma lo scarto poyeva essere anche peggiore se non fosse stato per una piccola reazione d’orgoglio nell’ultimo quarto.

La panchina di Jasmin Repesa è sempre più traballante e potrebbe risultare decisiva la prossima sfida di campionato contro Reggio Emilia. Questa sera comunque a Milano serviva certamente un’impresa, anche perchè l’EA7 si presentava a Barcellona senza Kruno Simon.

Una partita che si è decisa già dopo il primo quarto, con i catalani avanti di tredici alla prima sirena. Gli spagnoli hanno poi proseguito, toccando anche il +20 in svariate occasioni. Milano non ha mai avuto la forza di reagire, tranne nell’ultimo quarto quando ha accorciato fino al -14 finale.

Si salva solamente Rakim Sanders in casa Olimpia con 27 punti a referto. L’altro a chiudere in doppia cifra è Milan Macvan con 11 punti. Tra le fila del Barcellona il migliore è Ante Tomic con 19 punti, ma importanti sono anche i 15 di Peteri Koponen e i 13 di Vezenkov.

Questo il tabellino della partita:

FC BARCELLONA – EMPORIO ARMANI MILANO 89-75 (32-19; 17-16; 23-16; 17-24)

Barcellona: Rice 10, Holmes, Doellman 8, Dorsey 8, Claver 6, Navarro 8, Vezenkov 13, Eriksson, Oleson, Koponen 15, Renfroe 2, Tomic 19
Milano: McLean 5, Fontecchio, Hickman 8, Kalnietis 8, Raduljica 2, Dragic 6, Macvan 11, Pascolo, Cinciarini 8, Sanders 27, Abass, Cerella

foto di Valerio Origo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *